giovedì 22 settembre 2011

iPhone 5 debutta il 4 ottobre: i rumors su Apple si trasformano in una quasi certezza - JUGO.it Tecnologia

iPhone 5 debutta il 4 ottobre: i rumors su Apple si trasformano in una quasi certezza - JUGO.it Tecnologia: iPhone 5 debutta il 4 ottobre: i rumors su Apple si trasformano in una quasi certezza

L'articolo iPhone 5 debutta il 4 ottobre: i rumors su Apple si trasformano in una quasi certezza è stato pubblicato da JUGO.it su Tecnologia il 21/09/2011


Il nuovo iPhone 5 verrà presentato martedì 4 ottobre: l’attesa per gli appassionati del marchio Apple e del suo celebre telefonino è ormai agli sgoccioli. L’indiscrezione sulla data arriva da oltreoceano, dove sembrano inoltre trovare conferma le ipotesi di un iPhone 4 low-cost.
Se tanti piccoli rumors fanno una notizia, negli Stati Uniti c’è ormai la certezza che la nuova generazione di iPhone prenderà vita il prossimo 4 ottobre, quando Tim Cook dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) annunciare la doppia novità dell’iPhone 5 e di un iPhone 4 a basso costo. Un super smartphone per i grandi appassionati di elettronica e un dispositivo low-cost, attraente per il mercato e con un duplice obiettivo: pensionare l’ormai obsoleto 3GS e respingere l’insidia Android collocandosi su una fascia di prezzo più concorrenziale.

A proposito dell’iPhone 5, gli ultimi mesi di indiscrezioni e smentite hanno comunque fornito una descrizione di massima del nuovo dispositivo. Dovremmo dunque trovarci di fronte ad uno smartphone basato su un potente processore dual-core e dotato di uno schermo più grande e brillante. Qualità video HD e fotocamera da 8 megapixel dovrebbero poi combinarsi a tecnologie come l’NFC (Near Field Communication) ed ad altre soluzioni avanzate di connettività. Per quanto riguarda il design, per iPhone 5 si parla di una scocca dallo spessore più contenuto rispetto all’attuale iPhone 4, da cui si dovrebbe differenziare anche per il retro curvo in stile iPhone 3GS.

In attesa di conferme a queste ipotesi, da sottolineare c’è anche la grande curiosità di fan e addetti ai lavori per la prima di Tim Cook da nuovo uomo guida di Apple. A Cook l’esperienza certo non manca, ma l’assenza di Steve Jobs stavolta si farà sentire.





DJ SET MDD Production